Ultima modifica: 18 ottobre 2017

Liceo Musicale

Il percorso del liceo musicale è  volto allo studio e  all’apprendimento del sapere musucale sia dal punto di vista strumentale e performativo, sia da quello storico e compositivo.
L’accesso è subordinato a un esame di ammissione, nel quale gli alunni devono dimostrare di conoscere le basi esecutive di uno strumento musicale, di saper leggere e di effettuare  facili solfeggi ( testo di riferimento: Pozzoli Solfeggi parlati e cantati I° corso). La frequenza è  consigliata ai ragazzi che abbiano  studiat presso una  scuola media a indirizzo musicale,  a quelli che suonano in una “ formazione  bandistica  0 orchestrale” o che abbiano studiato in una scuola privata. Nel corso degli studi è previsto lo studio di due strumenti: il primosarà  scelto dall’ alunno, il secondo ( per il quale non è richiesta alcuna preparazione preliminare) sarà assegnato dalla scuola sulla base delle esigenze del laboratorio di “Musica di insieme” e delle attitudini dei ragazzi. Gli insegnamenti strumentali  presenti nel nostro istituto sono: chitarra, pianoforte, flauto traverso, clarinetto, tromba, canto, violino, violoncello e percussioni, arpa, oboe, saxofono, trombone e viola. L’orario  settimanale complessivo è  di 32 ore di lezione, di cui 12 di materie prettamente musicali e distribuite compatibilmente con la disponibilità dei laboratori, dal lunedì al venerdì con due rientri pomeridiani.
Il liceo musicale si propone di portare gli alunni ayoung-mozart1

  • Eseguire ed interpretare opere di epoche, generi e stili diversi utilizzando, a integrazione dello strumento principale un secondo strumento;
  • Partecipare ad insiemi vocali e strumentali, con adeguata capacità di interazione con il gruppo e conoscendo anche i fondamenti della corretta emissione vocale;
  • Usare le principali tecnologie elettroacustiche e informatiche relative alla musica;
  • Conoscere lo sviluppo storico della musica d’arte nelle sue linee essenziali;
  • Individuare le tradizioni e i contesti storici, culturali e sociali relativi ad opere, generi, autori, artisti, movimenti, riferiti alla musica;
  • Cogliere i valori estetici in opere musicali di vario genere ed epoche e saperle analizzare.

La maturità musicale, in quanto maturtità liceale, darà accesso (previo esame di ammissione) al triennio di laurea del Conservatorio ( ora AFAM) e a tutte le altreFacolotà universitarie, di qualunque indirizzo.

 

Il nostro Liceo collabora con la  Rete Nazionale “Qualità e sviluppo dei licei musicali e coreutici italiani” è uno spazio nato per promuovere e sostenere:- la comunicazione e l’ integrazione tra tutti i Licei italiani che hanno dato vita a percorsi educativi musicali e/o coreutici;- lo scambio e la condivisione di progetti, risorse per la formazione, prodotti creativi realizzati da studenti e docenti della rete nel corso delle attività di studio e di ricerca.
http://www.liceimusicalicoreutici.org/